skip to Main Content

Olio Essenziale di Lavanda Puro: i Migliori 7 per Ridurre l’Ansia!

 

L’olio essenziale di lavanda è uno dei migliori calmanti e ansiolitici naturali.

La fortuna di questa pianta è la possibilità di utilizzarla in varie forme, come ad esempio l’inalazione attraverso un diffusore di aromi, a differenza della maggior parte degli ansiolitici!

Scopriamo ore i migliori 7 oli essenziali puri di lavanda su Amazon!

 

Il miglior olio essenziale di Lavanda su Amazon

Marca: Mearome

Offerta
Olio Essenziale di Lavanda • 100% Puro Naturale Vegano • Olio Essenziale per Aromaterapia per Massaggi per Diffusori • Certificato OEBBD OECT e Agricoltura Biologica • 30 Ml Mearome
97 Recensioni
Olio Essenziale di Lavanda • 100% Puro Naturale Vegano • Olio Essenziale per Aromaterapia per Massaggi per Diffusori • Certificato OEBBD OECT e Agricoltura Biologica • 30 Ml Mearome
  • ⧫ OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA ⧫ Olio essenziale puro e biologico di Lavanda...
  • ⧫ OLIO LAVANDA PURO E NATURALE ⧫ Olio essenziale di Lavanda BIO non diluito...
  • ⧫ OLIO ESSENZIALE BIOLOGICO ⧫ Gli oli essenziali sono dei concentrati di...
  • ⧫ CERTIFICATI OECT E OEBBD ⧫ La qualità degli oli essenziali Mearome è...
  • ⧫ 100% NATURALI E PURI⧫ Gli oli essenziali Mearome sono tutti 100% puri e...

 

Alternative migliori di olio essenziale di lavanda (fino a 50ml): Naissance, Mystic Moments e Gisa Wellness

 

 

Gli oli essenziali di lavanda con quantità più grandi (da 100ml in su): Beauty Aura, Pure & Natural e Lavodia

 

Quali sono i benefici e le proprietà dell’olio essenziale di lavanda?

olio essenziale di lavanda

Si ritiene che l’olio di lavanda abbia proprietà antisettiche e antinfiammatorie, ma generalmente la lavanda ha dimostrato di avere un beneficio per ridurre l’agitazione promuovendo un effetto calmante generale.

Proprio per questo motivo, è utile per le persone ansiose.

L’utilizzo, ad esempio nel campo dell’aromaterapia attraverso un diffusore di aromi sarebbe consigliato per ridurre certi sintomi dell’ansia.

 

1. L’effetto calmante e ansiolitico dell’olio di lavanda

L’olio essenziale di lavanda è sicuramente uno dei migliori ansiolitici presenti in natura.

E’ stato dimostrato da una ricerca Austriaca, attraverso un preparato a base di olio di lavanda (Silexan 80mg), che la lavanda è in grado di ridurre l’ansia entro 2 settimane.

I ricercatori hanno anche scoperto che il profumo di lavanda può aiutare le persone ansiose per andare dal dentista.

Questo studio è stato effettuato su un campione di 340 persone durante l’attesa nella sala d’aspetto del dentista.

Una metà dei pazienti è stata esposta al profumo di lavanda, mentre l’altra metà no.

Il team ha trovato che le persone esposte al profumo di lavanda hanno riportato livelli di ansia più bassi rispetto agli altri pazienti. L’effetto calmante della lavanda era presente indipendentemente dal tipo di appuntamento dentale programmato.

 

2. Può diminuire la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca

L’ipertensione arteriosa aggiunge stress al cuore, aumentando il rischio di complicazioni per la salute.

Un piccolo studio pubblicato nel 2017 sull’Iranian Journal of Pharmaceutical Research ha scoperto che quando 40 persone hanno inalato olio essenziale di lavanda dopo un intervento chirurgico a cuore aperto, hanno ridotto la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, suggerendo che l’olio ha avuto un effetto positivo sui loro segni vitali.

Tuttavia, gli autori sottolineano la necessità di ulteriori ricerche su questo possibile beneficio.

 

3. Può ridurre i sintomi emotivi della sindrome premestruale

I ricercatori hanno anche studiato se la lavanda può aiutare ad alleviare i sintomi emotivi premestruali.

Molte donne in età riproduttiva presentano una serie di sintomi nella fase premestruale, comunemente nota come sindrome premestruale (PMS).

Anche se la sindrome premestruale è comune, nessun singolo trattamento è universalmente riconosciuto come efficace. Come risultato, molte donne si rivolgono a terapie alternative, come l’aromaterapia.

Uno studio Giapponese ha coinvolto 17 donne, età media di 20 anni, con sintomi premestruali da lievi a moderati.

Le partecipanti hanno trascorso un ciclo mestruale senza trattamento aromaterapico alla lavanda e un altro con aromaterapia alla lavanda.

Lo studio ha concluso che l’aromaterapia alla lavanda potrebbe alleviare i sintomi emotivi premestruali.

 

4. Infezioni fungine

Uno studio pubblicato sul Journal of Medical Microbiology ha trovato che l’olio di lavanda potrebbe essere efficace nel combattere le infezioni resistenti agli antimicotici.

I ricercatori hanno scoperto che l’olio era letale per una serie di ceppi che possono causare malattie della pelle.

Nello studio, gli oli essenziali distillati dal genere lavandula della pianta di lavanda sembravano funzionare distruggendo le membrane delle cellule fungine.

Lo studio ha dimostrato che l’olio di lavanda è potente e dimostra l’attività antimicotica su un ampio spettro.

 

5. Guarigione delle ferite

Uno studio pubblicato sulla rivista Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine ha confrontato gli effetti di diversi trattamenti per la guarigione delle ferite.

I ricercatori hanno confrontato gli effetti della stimolazione elettrica transcutanea dei nervi (TENS), soluzione salina, povidone-iodio e olio di lavanda. Questi sono stati applicati ai ratti di laboratorio.

Gli autori dello studio hanno notato che le ferite si chiudono più velocemente nei gruppi TENS e olio di lavanda rispetto ai gruppi di controllo. Questi risultati suggeriscono che la lavanda ha un effetto acceleratore sulla guarigione delle ferite.

 

6. Altri possibili benefici della lavanda

  • Potrebbe alleviare i sintomi dell’asma
  • Promuove potenzialmente la crescita dei capelli
  • Ridurre il dolore post-tonsillectomia nei bambini
  • Potrebbe guarire piccole ustioni e punture d’insetti
  • Può essere utile per problemi digestivi
  • Può aiutare a prendere sonno

 

In quale forma si può trovare la lavanda?

forme di lavanda

La lavanda è disponibile in varie forme, tra cui:

Olio essenziale di lavanda. L’utilizzo dell’olio di lavanda è molto utile per diverse situazioni. Infatti può essere massaggiato sulla pelle, collocato in un diffusore, o applicato su un cuscino o un tampone di cotone e inalato per l’aromaterapia.

Pianta della lavanda. Questa è una pianta perenne dolcemente profumata. Aggiunge colore ad un giardino e sprigiona un aroma dolce.

Capsule, integratori di lavanda. Avendo la lavanda una funzione calmante, sul mercato si possono trovare anche integratori a base di lavanda.

Tè alla lavanda. Il tè alla lavanda può essere una forma utile di assunzione della lavanda per via orale. L’effetto rilassante della lavanda, come per le capsule, arriverò direttamente dall’interno del tuo corpo.

Lavanda essiccata. Con la lavanda essiccata è possibile fare ad esempio dei sacchetti profumati. L’unico dubbio rimane sulla durata dell’aroma.

Spray per cuscino. Un altro modo per poter utilizzare questa pianta è lo spray per cuscino. Viste le sue proprietà calmanti, è molto utile per riuscire ad addormentarsi più facilmente.

 

La lavanda può essere utilizzata in diverse forme, da menzionare anche le candele e le creme a base di questa pianta.

 

Dosaggio dell’olio essenziale di lavanda

Il dosaggio consigliato per la lavanda è il seguente per ogni forma di assunzione:

Capsule: 80-160mg per un massimo di 6-10 settimane.

Inalazione: 3-5 gocce su un batuffolo di cotone e inalato per 15 minuti. Per l’utilizzo con un diffusore di aromi si consigliano dalle 5 alle 10 gocce.

Applicazione sulla pelle: 2-3 gocce di lavanda.

E’ sempre opportuno consultare un medico e leggere il foglio illustrativo di ogni prodotto per la sua applicazione.

 

Lavanda: controindicazioni ed effetti collaterali

La lavanda è sicura per la maggior parte degli adulti. Potrebbe creare più problemi invece quando applicata sulla pelle o inalata a dosi eccessive.

Se presa per bocca, la lavanda può causare costipazione, mal di testa e aumento dell’appetito. Una volta applicata sulla pelle, la lavanda può a volte causare irritazione, anche se questo è raro.

Precauzioni speciali e avvertenze:

Bambini: l’applicazione di prodotti sulla pelle che contengono olio di lavanda è poco sicura per i giovani ragazzi che non hanno ancora raggiunto la pubertà.

L’olio di lavanda sembra avere effetti ormonali che potrebbero disturbare gli ormoni normali del corpo di un ragazzo.

In alcuni casi, questo ha portato i ragazzi a sviluppare una crescita anomala del seno chiamato ginecomastia. La sicurezza di questi prodotti quando vengono utilizzati da giovani ragazze non è nota.

Gravidanza e l’allattamento al seno: non ci sono sufficienti informazioni affidabili sulla sicurezza dell’assunzione di lavanda in caso di gravidanza o allattamento.

 

Olio di lavanda fatto in casa

olio essenziale di lavanda fatto in casa

Questi sono i passaggi fondamentali per creare un olio di lavanda con le proprie mani.

NB. Non si tratta di olio essenziale!

1. Essiccare la lavanda

Tagliare la lavanda con forbici a mano. Utilizza un elastico per raggruppare un numero necessario di rametti di lavanda e lasciare sotto la luce diretta del sole per circa 2 settimane.

2. Immergere i rami nell’olio d’oliva

Inserire in un vasetto la lavanda essiccata e riempirlo con olio d’oliva.

Lasciare il vasetto con olio d’oliva e le piante essiccate di lavanda su un davanzale esposto al sole per circa 3-6 settimane.

3. Filtrare l’olio

Puoi utilizzare uno scolapasta foderato con un panno di cotone, in modo la filtrare l’olio evitando di lasciare le parti solide della lavanda.

Se sei interessato è possibile trovare altri modi per preparare l’olio di lavanda in questo articolo.

 

Lavanda: domande e risposte

Qual è il significato simbolico della lavanda?

I fiori di lavanda sono di colore viola, e il colore viola è stato usato come simbolo di regalità ed eleganza. I fiori di lavanda sono anche associati a serenità, calma e purezza.

Qual è il prezzo al litro dell’olio di lavanda?

Il prezzo disponibile su Amazon è di circa 140€ a litro.

La lavanda è un repellente?

La lavanda può allontanare alcuni parassiti come falene, mosche, zanzare e pulci.

Quanti tipi di lavanda esistono?

Attualmente si conoscono oltre 45 specie diverse con oltre 450 varietà.

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per rimanere aggiornato su tutte le cure per l'ansia!

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per rimanere aggiornato su tutte le cure per l'ansia!

Pin It on Pinterest

Back To Top