skip to Main Content

Inositolo: Integratore per l’Ansia e per le Donne (ma non solo..)

 

Hai bisogno di diminuire la tua ansia, depressione o gli attacchi di panico?

L’inositolo è considerato un ansiolitico naturale, soprattutto per le donne!

Ci sono numerosi benefici per chi assume l’inositolo, compreso l’equilibrio ormonale, utile per ridurre gli sbalzi d’umore!

 

Il miglior integratore di inositolo su Amazon (MyOva)

Offerta
Integratore MyOva myo-plus per la Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS): Myo-Inositolo + Acido Folico + Cromo - Incoraggia l'equilibrio ormonale & il normale funzionamento delle ovaie - 120 pillole
66 Recensioni
Integratore MyOva myo-plus per la Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS): Myo-Inositolo + Acido Folico + Cromo - Incoraggia l'equilibrio ormonale & il normale funzionamento delle ovaie - 120 pillole
  • Pensato per le donne con sindrome...
  • Stimolano il bilancio ormonale e la...
  • Formula a massima efficacia - dose...
  • Adatto per vegani e vegetariani -...
  • Compresse facili da ingerire - 120...

 

Che cos’è l’inositolo?

L’inositolo, chiamato anche vitamina B7, è considerato un nutriente essenziale, viste le numerose funzioni che svolge.

E’ una sostanza che si trova in natura sia nelle piante che negli animali. L’inositolo è simile al glucosio e svolge un ruolo fondamentale per le cellule.

I livelli di inositolo sono particolarmente elevati nel cervello. Questi sono la misura della “carica energetica” delle cellule cerebrali.

Avere dei livelli equilibrati di inositolo nel corpo è fondamentale. I bassi livelli sono legati a infertilità, ansia, problemi metabolici e ormonali.

Tipi di Inositolo

Ci sono complessivamente nove tipi di inositolo. In particolare, il myo inositolo (MYO) e il d-chiro-inositolo (DCI) sono due forme studiate per le loro capacità, soprattutto nei confronti delle donne con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) quando si tratta di utilizzare correttamente l’insulina e di prevenire la resistenza all’insulina.

Tutti i benefici e integratori che troverai in questo articolo, si riferiscono esclusivamente al myo inositolo.

 

Inositolo: a cosa serve?

L’inositolo come vedrai più sotto porta diversi benefici, ma più nello specifico riesce ad alterare la struttura stessa delle cellule, il metabolismo delle cellule cerebrali, la combustione e lo stoccaggio dei grassi, l’uso di energia, la risposta allo stress, i livelli di glucosio e la funzione renale.

Inoltre protegge i nervi e influisce sull’attività di importanti proteine ed enzimi nel corpo.

 

Quali sono i benefici e le proprietà dell’inositolo?

L’inositolo può essere considerato un buon ansiolitico naturale, soprattutto per le donne. Ma vediamo più nello specifico le sue proprietà.

myo inositolo struttura

1. Inositolo per ridurre l’ansia e depressione

Nel complesso, l’inositolo sembra funzionare per la maggior parte dei disturbi mentali come possono essere ansia, depressione e disturbo bipolare, senza causare effetti collaterali evidenti.

Depressione

Le persone con ansia e depressione hanno bassi livelli di inositolo cerebrale che possono contribuire a diminuire l’attività della serotonina nel cervello.

Secondo diversi studi l’inositolo porta benefici alle persone con depressione con effetti collaterali minimi. Funziona particolarmente bene per le donne con PMS correlato a basso umore e ansia.

Per altri integratori contro la depressione ti consiglio di leggere questa pagina che parla di antidepressivi naturali forti.

Ansia e disturbo di panico

In una ricerca israeliana su 20 persone con disturbo di panico, alte dosi di inositolo (18gr al giorno) hanno ridotto i sintomi dell’ansia in maniera superiore rispetto alla fluvoxamina, dopo un mese.

Disturbo bipolare

L’inositolo può essere un’alternativa naturale ai farmaci per i bambini con disturbo bipolare, che sono particolarmente sensibili agli effetti collaterali di certi farmaci.

 

L’inositolo sembra poter aver effetti benefici per il cervello in generale. Infatti ha la capacità di ridurre i danni cerebrali.

Inoltre sembra poter aumentare l’attività di serotonina, migliorando l’umore. Questo lo rende utile soprattutto per chi soffre di ansia depressiva dove sono presenti sia i sintomi dell’ansia che quelli della depressione.

 

2. Migliora la fertilità

Fertilità femminile

Quasi 40 studi clinici (alcuni puoi trovarli qui) supportano i benefici dell’inositolo per le donne che soffrono di PCOS, ovvero la sindrome dell’ovaio policistico.

Questo è un disturbo ormonale comune nelle donne che causa problemi di ovulazione, aumento di peso, insulino resistenza e aumento dei livelli ormonali maschili.

Secondo uno studio italiano condotto su oltre 800 donne, l’inositolo è riuscito a migliorare la fertilità abbassando gli ormoni sessuali maschili sia nelle donne con PCOS che senza.

Secondo un altro studio, l’inositolo riesce a diminuire l’insulino resistenza all’insulina e aumenta i livelli di estrogeni.

Altre ricerche hanno dimostrato che l’inositolo riesce a diminuire i livelli di testosterone nelle donne, riducendo anche l’acne e la crescita indesiderata dei capelli.

Fertilità maschile

Gli effetti fertilizzanti dell’inositolo non sono limitati alle donne.

In 194 uomini con infertilità dovuta ad una causa sconosciuta, l’inositolo ha migliorato la qualità dello sperma, il conteggio degli spermatozoi e la fertilità dopo 3 mesi. Ha bilanciato i livelli di ormone riproduttivo, riducendo LH e FSH, aumentando leggermente il testosterone.

 

3. Combatte il diabete e l’insulino resistenza

L’inositolo imita gli effetti dell’insulina e aumenta la sensibilità all’insulina. Sulla base degli studi finora condotti, sembra essere più vantaggioso per le donne in sovrappeso.

L’inositolo ha ridotto il diabete durante la gravidanza del 50% in 4 studi. L’effetto è stato il più forte nelle donne in gravidanza in sovrappeso, che sono a più alto rischio.

Uno studio italiano ha esaminato 98 gravidanze ottenute da donne con PCOS che hanno usato l’inositolo o la metformina. Più della metà delle donne che hanno assunto metformina ha avuto il diabete durante la gravidanza, rispetto a solo un quinto delle donne che hanno usato l’inositolo.

L’insulino resistenza e le complicazioni del diabete possono derivare da una carenza di inositolo, secondo studi sull’uomo e sugli animali. Questa mancanza di inositolo può ridurre ulteriormente il fosfatidilinositolo, che aumenta i danni ai nervi e le neuropatie.

 

4. Riduce la sindrome metabolica

Gli effetti insulino-sensibilizzanti dell’inositolo possono aiutare a prevenire o ridurre la sindrome metabolica, specialmente nelle donne.

L’inositolo assunto per oltre 1 anno ha migliorato la sindrome metabolica in uno studio clinico su 80 donne in postmenopausa. Ha migliorato la resistenza all’insulina, ridotto il glucosio nel sangue, insulina, trigliceridi, colesterolo totale e HDL.

Diversi altri studi clinici in donne con PCOS hanno mostrato gli stessi benefici, oltre a ridurre i trigliceridi e la pressione sanguigna.

 

5. Aiuta nella perdita di peso

L’inositolo ha ridotto la massa corporea e i livelli di leptina negli studi clinici di oltre 300 donne con PCOS.

In uno degli studi, l’inositolo è stato usato ad una dose più bassa, di soli 200mg/giorno.

In un altro studio, l’inositolo da solo ha aumentato la perdita di peso a 2gr/giorno in 43 donne obese con PCOS.

In 69 donne con diabete in gravidanza, l’inositolo insieme all’acido folico potrebbe anche aumentare l’adiponectina, un ormone che aiuta a bruciare i grassi e riduce l’infiammazione.

In realtà dopo diverse ricerche, l’inositolo non sembra aiutare le donne molto obese (BMI>37). Probabilmente, sulla base degli studi clinici finora condotti, aiuta a perdere peso solo le donne in sovrappeso moderato, in premenopausa.

 

6. Potrebbe prevenire il cancro

L’inositolo ha proprietà antinfiammatorie e antitumorali.

Quando somministrato a 21 fumatori, l’inositolo ha ridotto i danni polmonari precancerosi, che potrebbero aiutare a prevenire il cancro ai polmoni. Nelle cellule delle vie aeree esposte al tabacco, l’inositolo potrebbe bloccare le vie che causano la divisione cellulare incontrollata e la crescita del cancro.

Una combinazione di carotenoidi e inositolo previene il cancro al fegato nelle persone con epatite virale e cirrosi.

 

7. Altri possibili benefici dell’inositolo

Oltre a tutti i benefici elencati sopra, l’inositolo sembra poter essere un rimedio per:

  • Disfunzione erettile
  • Protezione dei polmoni
  • Problemi cardiaci
  • Sviluppo prenatale
  • Abbassare l’infiammazione
  • Qualità della pelle

Inoltre l’inositolo ha un effetto antiossidante e sembra poter invertire l’invecchiamento.

 

Quale integratore di inositolo comprare su Amazon?

Il migliore integratore

MyOva Myo-Inositolo + Acido Folico + Cromo 120 Compresse

 

I migliori in base alla quantità rispetto al prezzo

Nella lista puoi trovare le seguenti marche: Vita World, Jarrow, Vitasense, Now Foods, MyOva e ZeinPharma.

 

Inositolo: dosaggio e controindicazioni

Dosaggio massimo di inositolo consigliato: 12/18gr al giorno. (Ti ricordo che l’inositolo si trova già in molti cibi che mangiamo regolarmente)

Più nello specifico:

  • Per la salute mentale: 12-18gr al giorno per 4-6 settimane
  • Per la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS): 1.2gr al giorno per 6 mesi
  • Per la sindrome metabolica: 2gr 2 volte al giorno per 1 anno
  • Per il diabete gestazionale: 2gr al giorno assieme a 400mcg di acido folico 2 volte al giorno durante la gravidanza
  • Per il diabete di tipo 2: 1gr assieme a 400mcg di acido folico 1 volta al giorno per 6 mesi

Controindicazioni per l’assunzione di inositolo: le controindicazioni includono problemi digestivi, nausea e stanchezza.

L’utilizzo di inositolo durante la gravidanza è stato abbastanza studiato e non ha portato ad effetti collaterali evidenti. In questo caso si consiglia di non superare i 4gr al giorno.

 

Quali alimenti sono ricchi di inositolo?

L’inositolo si trova nelle seguenti fonti alimentari:

  • Carne e frutti di mare (manzo, petto di pollo, maiale, tonno, granchi, vongole)
  • Frutta fresca (melone, agrumi, ciliegie, pesche, ecc.)
  • Verdure (carciofi, cavolo, spinaci, fagioli, okra)
  • Latte
  • Prugne secche
  • Cereali

L’inositolo è molto più alto nella frutta e verdura fresca che in quelle secche o in scatola.

 

Inositolo: opinioni e recensioni

inositolo opinioni recensioni

Recensioni relative al prodotto MyOva.

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per rimanere aggiornato su tutte le cure per l'ansia!

Inserisci il tuo indirizzo email qui sotto per rimanere aggiornato su tutte le cure per l'ansia!

Pin It on Pinterest

Back To Top